I guardiani di Firenze 2020

I guardiani di Firenze 2020

Ho visitato e fotografato nel Marzo 2020 Firenze e la cosa che mi ha colpito durante il coronavirus oltre all’assenza di turisti delle presenze dentro la città; l’anima di artisti del passato, scultori e artigiani che hanno contribuito, spendendo il loro tempo, a realizzare queste opere d’arte che in un periodo di desolazione e crisi per la nostra città combattono come eroi contro questo grande e oscuro male. Osservarli e fotografarli ti trasmette una forte emozione. Spero che i loro sguardi vi possono coinvolgere e trasmettere le stesse emozioni.

I visited and photographed Florence in March 2020 and the thing that struck me during the coronavirus in addition to the absence of tourists, from the presence in the city, the soul of past artists, sculptors and artisans who contributed by spending their time making such works of art that in a period of desolation for our city fight like heroes against this great and dark invisible evil. Observing and photographing them gives you a strong emotion. I hope that their looks can involve you and transmit the same emotions.